Circo Paniko

Il Circo paniko è un circo contemporaneo senza animali, creato da artisti non discendenti da famiglie del circo tradizionale, nasce nel 2009 (probabilmente uno dei primi circhi contemporanei nati in Italia) e fonde tecniche circensi, musica dal vivo, teatro, danza, acrobatica. Conta 9 spettacoli prodotti e realizzati in totale autonomia. Possiede 1 tendone da circo che, più che ad un tendone tradizionale, assomiglia ad un vero teatro viaggiante.
Il Circo paniko è una della compagnie di circo contemporaneo più numerosa in Italia (dai 13 ai 20 artisti presenti in scena e provenienti da diverse parti del mondo). La nostra organizzazione interna è orizzontale e non ci sono dirigenti o strutture gerarchiche ma un modello gestionale basato sul confronto, la delega e la decisione condivisa.

Paniko per noi significa abbattere la barriera che induce a giudicare, commentare e classificare un gesto, un’acrobazia o un virtuosismo rispetto a qualcosa di già visto e conosciuto.
Paniko è stupore davanti a qualcosa di improvviso e inaspettato.
Paniko è la creazione di un immaginario che esiste solo nella fantasia, che può coinvolgere tutti allo stesso modo pareggiando le differenze dei singoli individui.
Paniko è riuscire a fare tornare tutti bambini per un momento, resettando anche solo per un secondo tutto ciò che giace nella memoria della mente.
Paniko è godere di ciò che si ha davanti senza il tempo di rifletterci sopra.

Contatti+39 3497863229
Mailcircopaniko@yahoo.it